MICHEL MAFFESOLI

(Graissessac, 14 novembre 1944) sociologo francese, dal 1981 professore in Scienze Umane presso l’Université de Paris V, Sorbona. È Direttore del CEAQ (Centre d’Etudes sur l’Actuel et le Quotidien) e della rivista Sociétés. Tra i fondatori della sociologia comprensiva, è autore di numerosi libri sui fenomeni di effervescenza sociale postmoderna. Tradotti in italiano: Del Nomadismo (Milano 2000), Elogio della ragione sensibile (Formello 2000), La parte del diavolo (Roma 2003), L’istante eterno (Roma 2003), Il tempo delle tribù (Milano 2004). Dirige la rivista internazionale di scienze umane e sociali Sociétés ed è segretario generale del Centre de recherche sur l’imaginaire. Viene per questo considerato tra i principali esponenti del pensiero postmoderno europeo. I suoi principali campi di ricerca sociologica sono le dimensioni della vita quotidiana, l’immaginario collettivo, le forme della socialità postmoderna e la comunicazione.