ALDO CAZZULLO

È nato a Alba (1966).Dopo 15 anni a La Stampa è passato al Corriere della Sera dove dal 2003 è inviato speciale e editorialista. Ha raccontato sia eventi sportivi di rilevanza internazionale come i Giochi Olimpici o la vittoria dell’Italia ai mondiali del 2006, sia i fatti del G8 di Genova e le reazioni del mondo arabo agli attentati dell’11 settembre. Vincitore di numerosi premi tra cui il premio Estense nel 2006 e il Premio nazionale Anpi “Benedetto Fabrizi” per Viva l’Italia. Autore di numerosi libri, la sua ultima pubblicazione è “Basta piangere!” (Mondadori, 2013)